TRANESI NON MERITATE QUESTO

TranesiTutti noi in questi giorni almeno per un attimo abbiamo pensato ai muraglioni dei Tranesi, qualcuno li ha rimpianti qualcuno no, certo dava una impronta particolare al AFF. Non voglio assolutamente entrare nel merito delle motivazioni per cui l’Ariano Folk Festival ha cambiato location . Noi arianesi sembravamo non conoscere 13 anni fa quei luoghi suggestivi che hanno avuto tanta fama grazie al AFF, eppure guardandoli ogni giorno dal mio terrazzo (foto 1) mi hanno sempre suscitato interesse . Il fatto è che al di fuori della manifestazione sono un luogo veramente bello e particolare eppure l’AFF è stata l’unica cosa che li ha valorizzati . Ne parlo oggi perché dopo questi giorni di festa mi sono chiesto ma i Tranesi come saranno senza l’interesse suscitato con l’AFF . Ecco la triste scoperta, certo mi aspettavo che la vegetazione la facesse da padrone (foto 3) ma la nostra inciviltà ha dato un tocco ben visibile. Immondizia un po’ da per tutto(foto 4), ovviamnete non mancano vetri rotti e assorbenti per donna ; al centro del piazzale ci sono delle batterie di fuochi pirotecnici (foto 5), la domanda nasce spontanea… ma in quale occasione sono stati usati ? come mai sono state lasciate li con il pericolo di residui di polvere nera ; escrementi sparsi ovunque e addirittura escrementi umani vicino alle scalette di metallo(foto 8). Io vedo i Tranesi come una risorsa per la loro bellezza , sarebbero tante le cose da poterci fare , ma anche semplicemente un luogo di incontro e di passeggio . Non penso che ripulire, illuminare e installare qualche panchina siano spese eccessive. I Tranesi al di fuori delle manifestazioni che possono ospitare andrebbero tenuti bene come nostro patrimonio. Andrebbero consegnati alla città.

TranesiTranesiTranesiTranesiTranesiTranesiTranesiTranesiTranesiTranesi

LE REAZIONI DI QUESTO POST SU CITTA DI ARIANO : http://www.cittadiariano.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1536&Itemid=94

11 pensieri su “TRANESI NON MERITATE QUESTO”

  1. Ci saranno dei lavori per il recupero delle fornaci, ma a quanto so verranno restaurate le fornaci già aperte o quasi. Quindi i Tranesi rimarranno sostanzialmente come sono. Con le fornaci restaurate e i Tranesi recuperati e attrezzati sarebbe una bella situazione per gli arianesi e non.

  2. si i tranesi son belli ma se mi scappa la cacca la faccio lì xche è un posto coperto de notte cmq rivalutiamo la zona e le fornaci cià cià

  3. perchè nn rivalutare i tranesi in questo gelido inverno caro roberto xchè nn ci delizi con una nuova iniziativa che valorizzi questo angolo arianese saluti da …………….

  4. Magari #2 se vengono rivalutati verranno messi dei bagni cosi evitiamo il problema. Caro amico del commento #3 puoi anche firmarti evitando i puntini. Comunque valorizzare i Tranesi è sostanzialmente per le stagioni calde visto la posizione degli stessi e come dici tu, il gelido inverno arianese. Io l’inverno lo passero nella calda città partenopea anche se sperò ci saranno iniziative ad Ariano con il Forum della Gioventù. Voglio dirti #4 che mi fa piacere che “parii cu li cirivella” ma non penso che le autorità sarebbero d’accordo a questo tipo di valorizzazione.

  5. Robe’, ma i Tranesi a livello strutturale come stanno?

    Purtroppo non sono a conoscenza delle ragioni reali dello spostamento dell AFF, ma si vociferava di una inadeguatezza strutturale (letteralmente, ti sprofondavano sotto i piedi). Magari ho sentito una fesseria.

    Una volta ristrutturati, magari si potrebbero mettere delle panchine e/o aprire un bar, così da attrarre gente. In effetti, ora come ora, è spazio sprecato.

    Lembo.

  6. A livello strutturale sono certamente solidi essendo muraglioni di contenimento, ma dobbiamo considerare quanti anni fa sono stati costruiti e che chi li ha progettati non aveva certo previsto una manifestazione sopra con migliaia di persone, inoltre bisogna tenere conto che sotto i Tranesi ci sono ancora tantissime fornaci che fortunatamente non furono distrutte alla costruzione e addirittura ci sono delle casettine dietro le mura.

    Lo spostamento del AFF è dovuto a motivi logistici, quindi sia per ordine pubblico (vicequestore) sia sicurezza della zona (sindaco).

    Non verranno ristrutturati i Tranesi caro Lembo bensì alcune fornaci che sono già aperte, quindi sostanzialmente i Tranesi rimarranno quelli che sono.

    LA TUA E’ UN OTTIMA PROPOSTA, ALLA FINE PER RIVALUTARE UN POSTO COSI CARATTERISTICO DI SUO CI VUOLE BEN POCO

  7. Sicuramente il degrado della nostra città è più accentuato quando si parla di luoghi che hanno vissuto il loro periodo più recente di splendore, come i Tranesi per l’Aff. E’ comune allora la condizione della superfice e delle sue prossimità della Russo Anzani: finiti Vicoli ed Arte, sono tornate l’erbacce, l’acqua stagnata nella fontana e la malinconia…Ma gli esempi continuano. Finita la rievocazione storica la villa comunale e il suo castello non hanno più bisogno di essere la bella cartolina da sfoggiare solo per l’occasione. “Passato il Santo, passata la festa!”

  8. da #3… i puntini sono più belli perchè lasciano quel velo di mistero…e poi è solo un semplice commento e visto da un’ altro punto di vista anche un mezzo complimento..perchè devi polemizzare su tutto???… un bacio da….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *