NAPOLI COSI RISPONDE ALL'EMERGENZA RIFIUTI

IN PIENA EMERGENZA RIFIUTI ECCO COSA TROVO DAVANTI IL PORTONE DEL MIO PALAZZO A NAPOLI. ECCO DOVE VANO I MILIARDI STANZIATI PER L’EMERGENZA  RIFIUTI. QUESTO CARTELLO SI POTREBBE CONDIVIDERE IN UNA CITTA’ DOVE LA RACCOLTA AVVIENE TUTTI I GIORNI , MA IN UNA CITTA’ DOVE LA RACCOLTA È A SINGHIOZZI  E ADDIRITTURA ARRIVA A ESSERE SETTIMANALE , MI CHIEDO MA C’ERA BISOGNO DI BUTTARE QUESTI ALTRI SOLDI PER TAPPEZZARE NAPOLI CON QUESTI CARTELLI ?……… CON I RIFIUTI ANCHE IL BUONSENSO E’ ANDATO IN DISCARICA !

rifiuti campania ariano irpinorifiuti campania ariano irpino

2 pensieri su “NAPOLI COSI RISPONDE ALL'EMERGENZA RIFIUTI”

  1. Non ci vedo niente di male…certo sembra quasi una barzelletta detta a Napoli..perchè un semplice cartello non fa cambiare le abitudini dei cittadini , specialmente quelli napoletani , ma se ognuno di noi incominciasse nel suo piccolo a rispettare le regole forso il mondo andrebbe un po meglio.E’ da dire che la colpa prima di essere dei cittadini è della regione..questo si…però non è detto che perchè la regione sbaglia dobbiamo sbagliare anche noi di seguito perchè ci sentiamo giustificati nel farlo .Sarebbe bello camminare per strada e non vedere la spazzatura neanche nei cassoneti..specialmente ora che il caldo è arrivato.Per ora questo è solo un utopia ma con l’impegno di TUTTI potrebbe diventare realtà .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *