L'albero più alto del mondo – natura imponente

albero 2

All'ingresso nel nuovo millennio, l'albero più alto era il Mendocino Tree, una sequoia della California di 112 m alla prima misurazione nel settembre 1998. Badate cha ha avuto tutto il tempo per crescere: circa 1000 anni, secondo gli esperti. Ha perso però il suo prestigioso titolo nel luglio 2004, a favore di un altro albero soprannominato Stratosphere Giant, “Gigante stratosferico”. Con una probabile età di 1600 anni, si alza di 112,7 m nella Rockefeller Forest dell'Humboldt Redwoods State Park, California, e ha un impressionante diametro di 5,18 m. Nel settembre 2006 anche il Gigante ha perso il record, passato a Hyperion, un'altra sequoia del Redwood National Park, California. La collocazione precisa di questo albero grattacielo non è stata resa pubblica, per il giustificato timore che frotte di turisti possano danneggiare l'ecosistema locale. Scoperto da Chris Atkins e Michael Taylor (USA), Hyperion attualmente vanta un'altezza di 115,5 m, due volte e mezza quella della Statua della libertà di New York. E i ricercatori dicono che sarebbe ancora più alto se non fosse per i danni alla cima causati dai picchi.

 

2 pensieri su “L'albero più alto del mondo – natura imponente”

  1. Caro Roberto sono pienamante d’accordo con te non votate De Mita Ciriaco per gli amici (Re Mida) figli e nipoti, perchè significherebbe dire “Benvenuti farabutti fate nuovamente quello che volete”.

Rispondi a anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *