La storia della lettera del dott. Vincenzo Lissa

Riporto la vicenda che ha riguardato il segretario generale del Comune di Ariano Irpino Vincenzo Lissa e il giornalista Gian Antonio Stella. In sintesi Lissa aveva scritto una lettera per rispondere a una nota sulla stabilizzazione degli Lsu. Il Famoso giornalista Stella ha riportato questa lettera, secondo lui in burocratese, sulla prima pagina del “Corriere della sera” accusando Lissa. Poi Lissa è stati invitato alla “vita in diretta” che si è occupata della vicenda.
Mi dispiace molto che Ariano arrivi alla ribalta nazionale sempre per vicende negative ma in questo caso a parte il linguaggio il dott. Lissa ha risolto effettivamente il problema degli Lsu
.

1) la lettera di Lissa segretario generale del Comune di Ariano Irpino http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/23-settembre-2010/ecco-lettera-capolavoro-assoluto-1703815839933.shtml?fr=correlati

2) l’articolo di Stella sulla lettera di Lissa
http://archiviostorico.corriere.it/2010/settembre/22/Mistero_Buffo_del_Signor_Burocratese_co_9_100922031.shtml

3) replica di Lissa e intervista a canale 58
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/cronaca/2010/23-settembre-2010/io-virtuoso-burocratese-no-mie-parole-sono-azioni–1703815839878.shtml
4) “La vita in diretta” invita Lissa e fa un servizio ad Ariano

Immagine anteprima YouTube

5 pensieri su “La storia della lettera del dott. Vincenzo Lissa”

  1. per me il mistero vero   è : a chi ha pestato i piedi, il    nuovo  segretario generale?

    la lettera?a me comune mortale   cosa può interessare come scrive un segretario comunale?
    Al limite ,come cittadina , mi    devo augurare  che sappia svolgere il suo lavoro e su questo mi sembra      che            per   il momento      non c'è nulla da eccepire .

    Dottor Lissa, in bocca al lupo e che il  lupo crepi

  2. Sposini voleva fare lo spiritoso  ma  ho     l'impressione     che non conoscesse a fondo l'argomento in oggetto :circolare…lettera  al personale…..,….,ma i costi,segretario……
    Ma di quali costi parlava?
    Al contrario, Sgarbi e l'altro opinionista  mi sono sembrati dalla parte del Segretario che ha  dimostrato  disinvoltura e sicurezza  davanti alle
    telecamere .
    Il giornalista    Stella  pensi pure quello che vuole, ma ,secondo me, il
    comune di Ariano Irpino ha veramente un Segretario    fuori  …..dal Comune.

    Lungi da me qualsiasi forma di ironia!

    Dottor Lissa , complimenti ed auguri!

  3. Una Persona che si cimenta a scrivere una lettera cosi' puo' aver pure studiato come un ciuccio ma nella vita pratica non è buono a far niente.
    Contano anche i rapporti con le persone.
    Non c'era bisogno di scrivere in quel modo per vantarsi dell' uso di certi vocaboli.

    Io rispetto comunque il segretario.
    Il problema vero di Ariano è il Sindaco.
    Non è capace, non risolve i problemi e sopratutto è LENTO
    LENTO A FARE TUTTO.

  4. I mezzi di informazione nazionale non hanno messo in luce il lavoro del segretario, molto importante perchè sfruttando un finanziamento ha stabilizzato gli lsu. Però il segretario nelle prossime occasioni farebbe bene a scrivere lettere indirizzate ai cittadini con un linguaggio che i cittadini possono capire. 

    Sicuramente un augurio di buon lavoro al segretario.

  5. c'è poco da vantarsi, il segretario pensava di impressionare gli arianesi sfoggiando una cultura che invece non ha, visto che la sua lettera non ha alcun senso logico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *