CARABINIERI si scherza !

carabinieri 500 divertente barzelette risate ridicoli

NULLA TOGLIENDO ALLA GRANDE STIMA CHE NUTRO PER GLI UOMINI DELL'ARMA DEI CARABINIERI , VOGLIO SCHERZARE SU QUALCHE LORO ERRORE.

PRESUNTE FRASI VERE ESTRATTE DA ALCUNI VERBALI DEI CARABINIERI :

– Entravamo nella stalla e rinvenivamo sette mucche, di cui una toro
– Sorprendevamo i due in flagrante rapporto matematico (69)
– I due venivano alle mani coi piedi
– Alla rissa partecipavano attivamente ambetre
– …Girando la borsetta con "non-scialans" come le "signorine buonanotte"…
– Stava con una prostituta vicino ad un lampione e sosteneva di aver preso lucciole per lanterne
– Usciva che sembrava che entrava (dal rapporto di un ufficiale dei carabinieri contro un subordinato che andava in libera uscita con la divisa in disordine)
– Si definisce fotografo d'arte, nel senso che produce nudi FEMMINILI sia di uomini sia di donne
– …Inoltre il fermato rispondeva alle domande con poco rispetto e mi dava del tu, mentre IO PER LUI ERO LEIcarabinieri divertente barzelette risate – Ha dichiarato di aver sparato un colpo di avvertimento colpendolo al torace
– Il cadavere presentava evidenti segni di decesso
– Il Cattaneo si rifiutava di aprire la porta dichiarandosi "irreperibile"
– Al bar, dichiara il pregiudicato, aveva consumato solo alcuni salatini e un Wiskey di marca BLACK and DECKER
– Mi accorsi subito che il cadavere del morto era deceduto…
– Nella notte ignoti ladri sollevavagli l'auto sopraindicata su dei mattoni asportandole quadrambe le ruote
– Lo spaccio avviene giorno e notte, alla luce del sole
– I tre erano entrambi pregiudicati
– Il cadavere, al piede destro, aveva una sola scarpa
– Gli schiamazzi avevano raggiunto una tale intensità da potersi definire notturni.
– Sostiene anche di essere nullatenente, quando in paese tutti sanno che è ABBONDANTEMENTE TENENTE
– Scorgevamo vettura sospetta, con i vetri completamente appannati che sobbalzava vistosamente; abbiamo bussato per identificare gli occupanti, ma quando ci siamo resi conto che trattavasi di due uomini, li abbiamo tratti in arresto

-Notavamo autovettura BMW sospetta e ci ponevamo all'inseguimento con la vettura (FIAT Panda) di servizio; nonostante l'impegno profuso, autovettura sospetta si dileguava

-Abbiamo rilevato ferite sullo stomaco e piu' in basso sulla zona PUBBLICA.
….nonostante il portinaio lo avesse avvisato che sulla facciata del palazzo vigeva un divieto di AFFLIZIONE…
-Sotto falso nome, il pregiudicato e' riuscito a imbarcarsi su un volo AIR FRANZ.
-E' una zona impervia e idonea alla latitanza, dove vivono solo poche capre allo stato BRAVO.
-Sostiene di essere dottore avendo ottenuto
la LAURA bonolis causa.
-Truffava gli sprovveduti fingendosi esperto di astrologia e segni ZOODIACALI.
-"… il suddetto Liotta Pasquale è stato da me sorpreso a defecare in un vicolo. Alla contestazione del reato il Liotta mi ha mandato a prenderlo nel ***. Io l'ho preso, e ora lo tengo a disposizione del signor comandante…"
-L'uomo e' stato denunciato per esercizio illegale di bracconaggio!
-Ignoti rubavano l'autoradio e alcune musica7…

Il Fatto: una giovane ragazza si reca alla caserma di ariano per la denuncia dello smarrimento del proprio telefono cellulare. Il carabiniere gli chiede il numero seriale del telefono la ragazza non lo sa , chiede al carabiniere se deve cercarlo sulla confezione del cell , il carabiniere gli dice che non c'è ne bisogno perché' il codice lo può trovare dietro la batteria  del telefono. A quel punto la ragazza deve ricordare al carabiniere che il telefono è smarrito !

carabinieri20

DOPO QUESTI PRESUNTI E CLAMOROSI ERRORI CHE CI HANNO DIVERTITO, MI SENTO DI RINNOVARE LA MIA PROFONDA STIMA AGLI UOMINI DELL'ARMA , A QUEGLI UOMINI CHE FANNO IL LORO LAVORO CON DEDIZIONE E CHE NON USANO LA LORO DIVISA, MA LA RISPETTANO E LA ONORANO

QUESTO POST HA SUSCITATO UNA DURA POLEMICA SU CITTA DI ARIANO.IT , ECCOLA :  http://www.cittadiariano.it/utenti/carabinieri-r.p.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *