Oktoberfest 2016 – Geyser Sound – prosit drink it all at once – bathroom

Immagine anteprima YouTube

Bellissima, immaginavo L’Oktoberfest come un caos di gente alcolizzata al limite del decente, una manifestazione solo per chi fosse disposto a certe situazioni. Invece mi sbagliavo alla grande, l’atmosfera creata dai tedeschi sia nella manifestazione che nell’intera città di Monaco è molto bella. Dovunque guardi troverai uomini e donne, giovani e anziani con i tipici vestiti bavaresi. L’alcool score a fiumi, ovvio ! Il clima festoso, l’educazione generale, l’organizzazione mostruosa e la sicurezza impeccabile fa si che tutto si volga senza intoppi nonostante qualche imbecille (al 90 % italiano) e nonostante il fiume di birra. CONSIGLIATISSIMO !!!  MANIFESTAZIONE ASSOLUTAMENTE PER TUTTI

EPISODI 1) appena seduto all’Oktober fest, la band suona un pezzo, ripetuto poi ogni mezz’ora, un tipico pezzo che invita al brindisi “Prosit”. Io ancora non entrato nell’ottica non mi alzo e non brindo, vengo immediatamente richiamato dal tedesco che ho acconto e vengo invitato ad alzarmi E a brindare. Pignoli questi tedesci.

2) rimaniamo fuori dal padiglione hb, chiuso per eccesso di persone. Ad un mio compagno di viaggio viene un idea, avvicina la cameriera che ci aveva servito in precedenza e gli chiede se può portarci una birra all’intero a testa. La cameriera fa cenno alla sicurezza e ci fa entrare ma invece di 9 € ci chiede 15 € a boccale, 6 € x 5 = 30 €  netti nelle sue tasche. Alla faccia della precisione tedesca.

3) un giovane tedesco stranamente bruno e non biondo scoperta la nostra provenienza ci disse “Italia Mafia” a seguire ogni volta che ci incrociava il mio sguardo mi urlava “Milan Milan Vaffanculo”. Forse un interista in terra germanica.

eccetera eccetera ….