Referndum 2009

REFERENDUM SI TRE SI

Il Referendum 2009 del 21 e 22 Giugno è a mio modo di vedere molto importante. Merita un bel SI  a tutti e tre i quesiti. Questo Referendum consente di superare la timidezza dei governi ad affrontare questi argomenti visto che in coalizione ci sono sempre dei piccoli partiti e il referendum penalizza i piccoli a favore della governabilità.

Forse i futuri Consiglieri e Assessori del Comune di Ariano Irpino !

Il ballottaggio si terra il 21 e il 22 giugno, mi sono documentato per capire cosa sia un apparentamento e per capire chi saranno i prossimi consiglieri. Va detto innanzitutto che da una settimana dalle elezioni è possibile fare “l’apparentamento” cioè le liste che appoggiavano i candidati a sindaco esclusi possono singolarmente o in gruppo apparentarsi con un candidato a sindaco. Cioè in modo ufficiale entrare nella coalizione del candidato sindaco. Quindi quando si parla di apparentamento ci si riferisce a questo però è da distinguere nel linguaggio comune la parola “apparentamento” che spesso sta a significare un appoggio non ufficializzato di una lista o di un gruppo di liste a un candidato sindaco. Cioè appoggiare un candidato sindaco al ballottaggio da parte degli esclusi ma in via non formalizzata.

Ho calcolato poi l’assegnazione dei seggi, quindi l’elezione dei candidati al consiglio comunale. Ipotizzando una vittoria del candidato Mainiero ho calcato con il metodo D’Hondt i consiglieri che verrebbero eletti senza eventuali apparentamenti formali.

MAGGIORANZA POPOLARI: Ettore Zecchino, Raffaele Li Pizzi, Nicola Castagnozzi, Vincenzo Caso, Benvenuto De Pasquale, Antonio Savino, Carmine Melito, Angelo Puopolo*,   L’UDC: Crescenzo Pratola, Luciano Leone, Vincenzo Cirillo, Antonio Della Croce*, Federico Bongo* L’OROLOGIO:  Gioavannantonio Puopolo, Alessandro Iannarone, Gaetano Grasso*, Gaetano Grasso*

OPPOSIZIONE  INSIEME: Salvatore Giuliani, Alessandro Scaperotta LIBERI E FORTI: Alessandro Pannese e il candidato sindaco Pasqualino Santoro PARTITO DEMOCRATICO: Antonio Ninfadoro  SOCIALISTA Giovanni  La Vita e il candidato Sindaco Gaetano Bevere  ARIANO IN MOVIMENTO nessun consigliere UNITI PER CAMBIARE: candidato sindaco Carmine Peluso

* questi candidati scatterebbero solo gli eletti della propria lista andranno a fare gli assessori. Secondo la mia opinione e secondo quello che Mainiero ha detto in campagna elettorale e secondo la giunta di cinque anni fa, andrà un assessore ai popolari, due all’orologio, due all’udc e due esterni ad appartenuti politici del Popolo della libertà.

Le Mie Sono Ovviamente Previsioni Per Quanto Riguarda Gli Assessori, Per I Consiglieri Invece Sono Calcoli Matematici (spero fatti bene) Sulla Previsione Di Una Vittoria Del Candidato Mainiero Ed Esclusa La Possibilita’ Di Apparentamenti Formali Con Il Metodo D’Hondt

I candidati a Sindaco incontrano i Giovani

Il Forum della Gioventù del Comune di Ariano Irpino aveva organizzato, in collaborazione con il Comune e con l’associazione MediAriano,  per il giorno 29 Maggio alle ore 20:00 un incontro-confronto fra I candidati a Sindaco di Ariano e i giovani arianesi. Per venire incontro alle difficoltà organizzative della CIA (confederazione italiana agricoltori) che aveva organizzato un incontro analogo sulle tematiche dell’agricoltura, Il Forum aveva posticipato la sua manifestazione alle ore 21:00. La CIA in risposta alla gentilezza del Forum dettata da senso di responsabilità, ha prolungato in modo spregiudicato la propria manifestazione fino alle ore 21:30, quindi non permettendo al Forum di svolgere la propria manifestazione. Il Forum è molto amareggiato e deluso per non aver avuto la possibilità di svolgere un iniziativa cosi interessante e cosi innovativa ma forse quest’accaduto sta a significare l’attenzione che Ariano da ai suoi giovani. I candidati a Sindaco da parte loro si sono mostrati dispiaciuti per non avere potuto confrontarsi con i giovani e si sono mostrati molto disponibili con Il Forum. Nella stessa serata di Venerdì fu individuata come data possibile di un rinvio Martedì mattina, ma si sono presentati dei problemi organizzativi. All’interno della manifestazione doveva essere presentato anche un sondaggio che il Forum aveva realizzato tra i ragazzi di Ariano sulle problematiche giovanili, il sondaggio sarà comunque pubblicato sul sito del Forum www.forumgioventu.splinder.com e su mezzo stampa. Il Forum si augura che il nuovo Sindaco della città lavori sui giovani e sulle problematiche legate in maniera forte, perché affrontare in maniera concreta i problemi dei ragazzi vuol dire affrontare le problematiche di disoccupazione e di sviluppo economico generale.

PRESIDENTE DEL FORUM  Roberto Pierro