Legge elettorale !!!!

giannelli

Si discute in questi giorni della legge elettorale che l’Italia dovrebbe adottare in sostituzione dell’attuale che nessuno si sente più di difendere. Si parla molto del modello tedesco. Io ho qualche perplessità innanzitutto perché la Germania ricorderemo tutti alle ultime elezioni ha avuto un problema di ingovernabilità, superato solo con il buon senso dei politici tedeschi. Poi un’altra perplessità nasce dal fatto che la Germania sia una federazione quindi il proprio sistema elettorale è proporzionale propio per garantire la massima rappresentatività. Come ben sappiamo noi siamo uno stato unitario ben lontano dalla federazione quindi a mio parere sarebbe più opportuno il maggioritario che garantirebbe la governabilità. Il nostro altro grande problema è il bicameralismo perfetto di cui soffriamo, le nostre camere, alta e bassa, sono praticamente uguali. A proposito ho sentito parlare di senato federale in scia al modello tedesco, il problema è sempre lo stesso non siamo una federeazione quindi il senato secondo me dovrebbe andare a coprire la rappresentanza territoriale non attraverso le regioni come istituzioni ma attraverso le regioni socio-culturali dell’Italia al di fuori dei confini istituzionali.

Ariano città strana – concerto Daniele Sepe

DANIELE SEPE AD ARIANO IRPINOSabato sera ci sono stati ad Ariano un concerto gratuito di Daniele Sepe e un convegno "migrazione e musica" organizati dal Forum della Gioventù con la collaborazione del comune di Ariano e della provincia di Avellino, non c’è stata però una partecipazione masiccia da parte della gente. Riguardo al concerto era per la prima volta che il Forum organizzava un evento di questo tipo ma la preparazione della manifestazione è stata buona eppure solo 70 persone hanno assistito al concerto del musicista di calibro internazionale. Infatti penso che i presenti sono rimasti entusiasti dell’esibione della band del musicista. Siamo veramente una città strana, ci facciamo sfuggire un concerto gratuito cosi bello. Riguardo al convegno non parliamone prorpio.

SECONDO VOI PERCHE’ E’ ANDATA COSI ? ? ? ? ? ?DANIELE SEPE AD ARIANO IRPINO

DANIELE SEPE AD ARIANO IRPINO

 

 

 

 

 

convegno migrazione e musica 

I LINK DEL CONCERTO DI DANIELE SEPE

http://www.irpinianews.it/DaiComuni/news/?news=24968

http://www.arealive.it/ 

http://www.myspace.com/danielesepe

http://www.cittadiariano.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1770&Itemid=1
 http://www.cittadiariano.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1774&Itemid=94
 http://robertopierro.splinder.com/post/14625517/17+novembre+2007+-+Forum+della
 http://robertopierro.splinder.com/post/14315778/ARIANO+SPACE+MUSIC+—+FORUM+D
 http://img524.imageshack.us/my.php?image=297x480newcs2.jpg
 http://www.myspace.com/arianospacemusic

http://newstampa.splinder.com/post/14653702/Emigrazione+e+Musica

Criminalità straniera

Il 1° gennaio 2007 Bulgaria e Romania sono entrate nell’Unione Europea, quindi sappiamo tutti che nei paesi comunitari si può circolare come cittadini europei, quasi tutti gli altri Paesi europei hanno imposto un periodo di moratoria all’ingresso di bulgari e rumeni nella UE, prevedendo un invasione pacifica di questi popoli che hanno una condizione di vita peggiore della nostra.
L’Italia, la nazione meno organizzata e meno pragmatica immersa nel suocampo nomadi idealismo ipocrita, dove la certezza della pena non esiste, con il debito pubblico più imponente d’Europa, con una densità abitativa da formicaio e con cinque milioni e mezzo di precari ha aperto le frontiere senza nessun accorgimento. Conosco tante persone di questi paesi che lavorano come pazzi, perchè poi noi italiani siamo idealisti ma sfruttatori, però non possiamo non constatare che molti tendono a delinquere. Qualche giorno fa sentivo una giornalista rumena in tv che diceva che molti deliquenti del suo paese sono venuti in Italia perchè è più facile delinquere qui, le statistiche danno purtroppo ragione alla giornalista. Penso sia sbagliato fare un discorso verso i rumeni ma dobbiamo farlo verso i criminali stranieri e l’immigrazione incontrollata. Una cosa è sicura per accorgerci del problema è dovuta morire una persona, e i mass media ci hanno bombardato. Sappiamo bene che nelle rapine degli stranieri sono morte tante persine però questa morte aveva le caratteristiche mediatiche GIUSTE e quindi ecco con dieci anni di ritardo arrivare opinione pubblica e politica elettorale dietro. 

Enzo Biagi

Ricordo con nostalgia "il fatto" di Enzo Biagi, pochi minutiEnzo Biagi

di giornalismo dopo il tg serale. Ricordo l’incisività di

quei pochi minuti ogni giorno.

Un saluto a un giornalista che nel bene e nel male è

stato un grande.

LEGGE SUI BLOG E SITI ITALIANI

prodi

«No ai bavagli, i blogger stiano tranquilli»

Il sottosegretario Levi: le nuove norme sulla registrazione riguardano solo editori e giornali onlineuomo-computer

fonte "corriere della sera"

Sembrano essere rientrate le intenzioni di controllo assurdo ed eccessivo sui siti e blog italiani. Mi viene da dire che fa piacere l’interessamento del governo alla rete, anche se è un interesse malsano, però ci sono delle priorità da affrontare. Tipo una finanziaria decente.