1° ASSEMBLEA REGIONALE DEI CIRCOLI

Foto(1008)Ieri a Napoli si è svolta la prima assemblea regionale di tutti i circoli della Campania , nonostante il periodo e il clima napoletano cè stata una buona affluenza dei rappresentati dei circoli locali. L’assemblea è stata interessante per le idee che soprattutto sono venute dai giovani , le nostre idee presentate dal presidente Marco Ciano sono state apprezzate dall’assemblea : abbiamo proposto un convegno sui rifiuti ad Ariano in collaborazione con il circolo Salerno città molto attento a queste problematiche, inoltre abbiamo illustrato l’esigenza di un coordinamento tra le forze culturali e politiche regionali. Il circolo sembra una struttura assai più dinamica e meno burocratica della struttura partitica. Il fine del nostro lavoro specialmente di noi giovani è sempre comune animare i nostri paesi perché può partire solo da noi una rigenerazione delle strutture dirigenziali. Vi ricordo che nel blog cè l’articolo del convegno che organizzammo per la nostra presentazione.

Il link della manifestazione sul sito nazionele del "circolo" : http://www.ilcircologiovani.it/rassegna_item.asp?ras_id=389

Foto(1010)Foto(1009)

BERLUSCONI A NAPOLI

forza italia berlusconi(questo cuore a silvio è stato fatto con 5.000 rose dal sindaco e famiglia)

Ieri è venuto a Napoli Silvio Berlusconi capo dell’opposizione, è venuto a festeggiare la vittoria autoproclamata alle ultime elezioni regionali. Dico autoproclamata perchè le elezioni locali sono soggette a varie interpretazioni e non hanno un risultato univoco rispetto alle nazionali. Berlusca ha attaccato in modo netto e diretto il governo , come fa sempre, con un pizzico di demagogia che purtroppo in Italia è il sale della politica. Ha lanciato delle frecciatine a Jervolino e Bassolino ma si parla sempre e solo di Napoli , la regione Campania per Berlusconi era ieri sera solo Napoli. La gente era in festa e c’era un bel ambiente fra il pubblico segno della stima a Berlusconi e avversione a Prodi. Emblematico il momento in cui la folla urlava " Prodi vaffanculo " e Berlusconi con il suo carisma ha fatto finire il coro e ha detto " rozzo ma efficace". 

LA NOTIZIA SU IRPINIA NEWS : http://www.irpinianews.it/DaiComuni/news/?news=21045

 

CHIUDE DIFESA GRANDE MA I PROBLEMI NON FINISCONO

bidone

CHIUDE DOPO L’ENNESIMO SACRIFICIO LA DISCARICA DI ARIANO MA L’EMERGENZA RIFIUTI CAMPANA CONTINUA CON UN NUOVO COMMISSARIO MA LA SOLUZIONE È LONTANISSIMA ANCHE SE ZIO "ANTONIO" DICE DI ESSERE PRONTO A TORNARE ALLA NORMALITA’. FORSE VUOLE INTENDERE ALLA NORMALE SITUAZIONE DI CAOS E PAPPATORIE…… FORZA RAGAZZI C’ELA STIAMO FACENDO A D AUTODISTRUGGERCI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

INCIDENTE , LA POLIZIA NON SI FERMA

POLIZIA%20SOLDATINI

Oggi ho assistito a un’altra cosa senza senso qui a Napoli : mentre camminavo per corso Umberto un ragazzo cade dal motorino e purtroppo si rompe un braccio ma fortunatamente indossava il casco. La cosa veramente indecente è che il ragazzo è caduto affianco a una pattuglia della polizia che si è goduta la scena e è andata via con molta tranquillità senza ne scendere per evitare altri incidenti visto che il motorino era a centro carreggiata e ne hanno soccorso il giovane. Dopo due minuti passa un altra pattuglia e ha lo stesso atteggiamento della prima , dopo altri due minuti passa una pattuglia dei falco a un metro dal sinistro, quello di dietro guarda incuriosito ma va via come se il suo lavoro non fosse la tutela dei cittadini. Nessuno mi venga a dire che questi 6 poliziotti avessero altro di più urgente da fare perchè dalla loro andatura era chiaro che fossero in attività di pattuglia e non di intervento. … Ai napoletani si possono attribuire molti difetti ma quando qualcuno sta male nessuno esita ad aiutarti, mi è capitato più volte di constatarlo ( una volta ho assistito a una bruttissima caduta di un immigrato sullo spartitraffico di corso Umberto , immediatamente anche lì i passanti non esitarono a intervenire)…… Alla fine della storia visto che i tutori della nostra sicurezza  non si sono fermati forse "per un caffè urgente" i passanti compreso me abbiamo bloccato il traffico ( imagginatelo alle 11 a Napoli) abbiamo tolto il motorino dalla strada , abbiamo assistito il ragazzo anche se era vistoso il braccio rotto e abbiamo chiamato il 118 , ovviamente il ragazzo era agitatissimo e continuava a toccarsi il braccio alla meglio abbiamo cercati di calmarlo aspettando l’autoambulanza. . . . IO HO RISPETTO PROFONDO PER CHI GARANTISCE OGNI GIORNO LA NOSTRA SICUREZZA ma purtroppo questo è un lavoro in cui la motivazione per farlo non può essere solo lo stipendio , cè bisogno di un minimo di dedizione ……